sergiobianchi 128x173Sergio Bianchi si è diplomato in Composizione, Polifonia vocale, Musica corale e direzione di coro, Pianoforte presso il Conservatorio G. Verdi di Milano; ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Ha insegnato Cultura musicale generale presso i Conservatori di Brescia e Como.
Negli ultimi anni, ha tenuto lezioni nei Corsi Accademici (Triennio e Biennio) del Conservatorio di Como, occupandosi di Armonia e Analisi.
Ha al suo attivo numerose pubblicazioni in campo teorico: il corso completo di Teoria e solfeggio (solfeggio, ritmica, setticlavio, cantato, dettato musicale); armonico: Manuale teorico-pratico di Armonia corredato da un eserciziario, Antologia per l’analisi armonica; analitico: Lineamenti di analisi musicale, Le Suites per violoncello solo di J.S. Bach (in collaborazione con i maestri Beschi e Bellorini), Le Kinderszenen di R. Schumann, Le Sonate per arpa op.92 di F. Nadermann (in collaborazione con il maestro Gattoni).
Ha tenuto masterclass e seminari, sempre in campo analitico, e conferenze-concerto (in collaborazione con i maestri Bellorini e Miotti e con la soprano Tabacchi) sul repertorio liederistico di Schubert, Schumann, Strauss e Mahler.
Si occupa di aspetti didattici e ha pubblicato una serie di volumi contenenti composizioni rivolte a musicisti “in erba” fra cui: Microstudi, Il Pianoforte e la musica contemporanea e Composizioni didattiche per 2 – 3 violoncelli (in collaborazione con il maestro Boselli).
Il disco Dissolvenze e rimandi contiene l’omonima raccolta di composizioni ispirata a poesie di Romano Oldrini oltre alle raccolte Storie della mia terra e La leggenda della chiesa della Trinità; mentre la musicassetta Microstudi contiene oltre alla omonima raccolta: Cinque pezzi e Riflussi per pianoforte.
Dal 1981 dirige il coro maschile Val Tinella con il quale ha tenuto concerti in Italia e all’estero, ottenendo riconoscimenti di prestigio a concorsi internazionali; al Concorso Internazionale di Verona è stato premiato come miglior Direttore di tutte le categorie.
Con il coro ha inciso due musicassette e tre Compact Disc: Voci di un sentimento, Voci nella neve (Armonie di Natale) e Voci di Storie infinite.
Collabora con la FENIARCO (Federazione Nazionale Italiana Associazioni Regionali Corali) e scrive sulla rivista Choraliter, occupandosi di problemi legati alla musica popolare e all’analisi; collabora con l’USCI (Unione Società Corali Italiane) partecipando a commissioni di ascolto e a giornate di studio.